WELCOME | ITALIA PUNTO SOLARE
 
 



 

 

 

ITALIA PUNTO SOLARE: Climatizzatori

Come funziona, in breve, un condizionatore d'aria?

Il condizionatore è utilizzato per raffreddare e deumidificare l'aria estiva, calda e umida, facendola passare attraverso uno scambiatore di calore mantenuto a temperatura molto bassa. Ma come è possibile generare il freddo? Il condizionatore contiene un gas refrigerante, quest'ultimo è costretto dagli organi della macchina a seguire un ciclo chiuso, vale a dire una serie di trasformazioni che lo riportano sempre allo stato di partenza: il condizionatore può funzionare grazie alla continua ripetizione di tale ciclo, detto per l'appunto ciclo frigorifero. Nel ciclo frigorifero il gas è soggetto a dei cambiamenti di fase: esso passa dalla fase liquida a quella di vapore e da questa ritorna liquido; i cambiamenti di fase sono trasformazioni fisiche molto particolari che avvengono a spese di una certa quantità di energia. Così per passare dalla fase liquida a quella di vapore bisognerà fornire energia, cioè calore. Al contrario, bisognerà togliere calore al vapore per farlo tornare liquido. Per poter scambiare questo calore sarà allora necessario avere un secondo fluido che possa cedere o prendere calore dal gas in trasformazione: niente di più immediato che pensare all'aria che ci circonda. Nel caso dell'ebollizione, quando cioè il gas passa dalla fase liquida a quella di vapore, abbiamo bisogno di prendere calore dall'aria nell'ambiente: il risultato è che quest'ultima si raffredda ed ecco l'effetto utile che otteniamo nel condizionatore. Quando invece il gas refrigerante condensa, cioè passa da vapore a liquido, ha bisogno di cedere calore all'aria, che, quindi, si riscalda: ecco perché l'unità condensante del condizionatore va posta all'esterno dell'ambiente da condizionare, proprio per non immettere nel locale il calore prodotto.



CLASSE A

Con il progredire della tecnologia, la richiesta di energia è in costante aumento mette a dura prova le rete di distribuzione. Per questo è importante scegliere apparati elettrici ed elettronici con bassi consumi. La Comunità Europea ha classificato i consumi energetici attraverso l'efficienza energetica inserendoli in una scala dalla A (efficienza maggiore) alla G (efficienza minore). Tale classificazione viene determinata in base al valore di EER (Energy Efficiency Ratio – l'efficienza frigorifera) e del COP (Coefficient Of Performance - l'efficienza in modalità di riscaldamento in pompa di calore). Al fine di ridurre i consumi, si producono climatizzatori efficienti in classe energetica A+, detta anche Super A. La tecnologia Inverter rappresenta il massimo oggi disponibile per la climatizzazione di ambienti. Il costo di acquisto leggermente più elevato rispetto ad un tradizionale climatizzatore pompa di calore, risulta ampliamente compensato dal notevole risparmio sulla bolletta elettrica che la gestione di questi modelli consente. Già a partire dal primo anno il maggiore costo viene ammortizzato e si traduce per gli anni seguenti in un risparmio dimostrabile di oltre il 50 %. La tecnologia Inverter si basa su un dispositivo elettronico che consente di variare la frequenza di alimentazione e di “modulare” la potenza erogata. In questo modo è possibile regolare liberamente la velocità di rotazione del compressore e variare quindi il suo regime di carico a seconda delle reali esigenze. Questo dispositivo elimina la sequenza di accensioni/arresti necessari ai climatizzatori tradizionali per portare e mantenere l’ambiente alla temperatura impostata. Grazie alla tecnologia Inverter, il sistema di climatizzazione automaticamente si adatta migliorando così i livelli di comfort ambientale. Altra caratteristica importante è la silenziosità della macchina esterna ed interna.

Dormite pure tranquilli, i climatizzatori Italia Punto Solare sono silenziosissimi



Le specifiche GENERALI sono le seguenti:

  • Modelli in pompa di calore

  • CLASSE di efficienza energetica sia in freddo che in caldo, “A”

  • Modelli con tecnologia ad INVERTER con controllo

+ massime prestazioni.
+ bassissimi consumi.
+ temperatura sempre costante, maggior comfort.
+ minor lavoro del compressore, maggior durata nel tempo.

  • Riaccensione automatica.

  • Tre velocità di ventilazione e automatica.

  • Filtri aria per polveri sottili.

  • Accensione e spegnimento con timer.

  • Alette automatiche.

  • Refrigerante ecologico R410A.

  • Avviamento automatico in caldo o freddo o solo deumidificazione in base alla temperatura impostata.

Vasta gamma di modelli mono split e modelli dual, trial e Quadrisplit anche con la tecnologia ad inverter. Inoltre split senza unità esterne, impianti canalizzati, a cassette etc delle

MIGLIORI MARCHE A PREZZI ULTRA CONVENIENTI !!!!!!!!!




MODELLI

  • INVERTER 9000 BTU/H (PER AMBIENTI FINO A 25 MQ)

  • INVERTER 12000 BTU/H (PER AMBIENTI FINO A 35 MQ)

  • INVERTER 18000 BTU/H (PER AMBIENTI FINO A 50 MQ)

  • INVERTER 24000 BTU/H (PER AMBIENTI FINO A 70 MQ)


ITALIA PUNTO SOLARE: I PROFESSIONISTI DEL CLIMA


Sopralluogo Gratuito e senza impegno!!!!!


Chiama il SERVIZIO CLIENTI per un appuntamento TF 081 3417967






 
 


Italia Punto Solare srl - p.IVA/c.f. 05768771213 - Numero REA NA-774659
Sede legale: piazza Vanvitelli n. 5 - 80129 Napoli
Uff-Dep.: via Nazionale delle Puglie - Contrada Salice, 5 - 80021 Afragola (NA) - Tel.081 3417967 - Fax 081 8691025 - Cell. 3475798091 - 3475795884
e-mail: italiapuntosolare1@libero.it e/o info@italiapuntosolare.it
| Copyright JABEZLAB